Tu sei qui Home
Menu
Login
Nome utentePassword

Registrazione | Ricordami password

Newsletter

Se vuoi ricevere informazioni, offerte e promozioni iscrivi alla nostra newsletter.

Galleria
Search
Il mio stato
Contatore
Oggi 86
Totale 18911
Facebook
Sondaggio
Secondo te qual'è il materiale migliore per la costruzione dei serramenti?
PVC
LEGNO
ALLUMINIO

Le spese di riscaldamento ti spaventano

Perchè sostituire le vecchie finestre è un investimento sicuro e redditizio?

547.jpgScegliere di cambiare i vecchi serramenti è un investimento sicuro e garantito, e in questi tempi di crisi  trovare un'alternativa d'investimento è praticamente impossibile.

Il fatto è che la casa va riscaldata per quasi 6 mesi all'anno.

La spesa per il riscaldamento è destinata inesorabilmente ad aumentare negli anni, sia per la scarsità di combustibili fossili (petrolio, gas metano, ecc), sia per l'entrata nel mondo dei consumatori di popolazioni quali Cina e India (2 miliardi di persone circa)  in primis che nel corso degli anni aumenteranno i loro consumi pro capite di energia.

Inoltre il cambiamento climatico porta un aumento della frequenza e dell'intensità di eventi estremi quali ondate di caldo e gelo.

L'ambiente domestico invece ha la necessità di mantenere una microclima interno quanto più possibile stabile, sia per il comfort delle persone sia per gli oggetti posti all'interno.

Avere finestre obsolete, con vetri singoli, senza guarnizioni, con profili in alluminio senza taglio termico è assolutamente antieconomico.

Qui vi vogliamo spiegare come grazie alla detrazione fiscale del 55 %  e con un consistente risparmio di combustibile le Vostre nuove finestre saranno a conti fatti a costo 0 euro.

Prendendo come esempio un appartamento con vetrate per 15 mq con vetro singolo potrete vedere nelle tabelle sottoelencate il risparmio ottenuto con l'installazione di infissi in PVC 5 camere, 70 mm spessore, vetrocamera 4/16/4 Basso Emissivo + Gas Argon.

Il calcolo è stato effettuato rifacendosi alla normativa di riferimento e al software di calcolo DOCET elaborato dall'ENEA.

MILANO

Dati per un anno

Risparmio energetico

4.067.568 kW h

Risparmio di combustibile

499,00 m3

Risparmio economico

434,13 €

Mancata emissione di CO2 nell'aria

1.062,86 kg

Dati per il periodo di riferimento (10 anni)

Risparmio energetico

40.675.680 kW h

Risparmio di combustibile

4.989,96 m3

Risparmio economico

4.341,27 €

Mancata emissione di CO2 nell'aria

10.628,62 kg

 

TORINO

Dati per un anno

Risparmio energetico

4.427.964 kW h

Risparmio di combustibile

543,21 m�

Risparmio economico

472,59 €

Mancata emissione di CO2 nell'aria

1.157,03 kg

Dati per il periodo di riferimento (10 anni)

Risparmio energetico

44.279.640 kW h

Risparmio di combustibile

5.432,08 m�

Risparmio economico

4.725,91 €

Mancata emissione di CO2 nell'aria

11.570,34 kg


Quindi ipotizzando la sostituzione delle finestre a Milano con una spesa di 4300 euro avrete un risparmio in combustibile di 430 euro, il 10 %  all'anno, considerando prezzi dei combustibili stabili.(I prezzi energetici sono da anni in continua crescita)

Basterebbe questo calcolo per prendere in considerazione la sostituzione delle finestre.

Ma non è finita qui.

Sfruttando la possibilità di detrarre il 50% della spesa in 10 anni il vantaggio è ancora più conveniente!!
Esempio.
Con una spesa totale di sostituzione degli infissi di 4300 euro lo Stato Italiano ti rimborsa dalle tasse 2150 euro, in 10 rate da 215 euro.

Calcolando il risparmio totale è di :
430 euro (risparmio in combustibile) + 
215 euro (rimborso Irpef) =

645 euro di risparmio complessivo all'anno.

In questo esempio bastano quindi solo 6,5 anni per ammortizzare completamente l'investimento che risulterà quindi a costo 0.

Bisogna inoltre considerare il fatto che le finestre a risparmio energetico isolano anche in estate, quindi in caso aveste un impianto di condizionamento il vantaggio sarà doppio.

Inoltre infissi nuovi aumenteranno il valore del vostro immobile.

È possibile anche l'acquisto con finanziamento, che vi permetterà di diluire la spesa in più anni, potrete così sostituire le finestre con più serenità.

Allegati

Nome Tipo di file Dimensione Scarica
tutti_in_classe_A.pdf 5,71 MB Scarica
Copyright © Gruppo Eco-casa 2011 P.iva 01888220991strony internetowe trustnet