Tu sei qui PRODOTTI » Controtelai
Menu
Login
Nome utentePassword

Registrazione | Ricordami password

Newsletter

Se vuoi ricevere informazioni, offerte e promozioni iscrivi alla nostra newsletter.

Galleria
Search
Il mio stato
Contatore
Oggi 97
Totale 18912
Facebook
Sondaggio
Secondo te qual'è il materiale migliore per la costruzione dei serramenti?
PVC
LEGNO
ALLUMINIO

Controtelaio

Controtelaio

L'uso del controtelaio è particolarmente indicato nelle ristrutturazione di locali con spallette irregolari o ancora da intonacare, infatti grazie al profilo in alluminio si può squadrare perfettamente la luce dell'apertura sia internamente che esternamente.
Il controtelaio una volta posizionato viene fissato al muro mediante zanche e murato.

La parte in legno stratificato dello spessore di 18 mm permette l'ancoraggio dell'infisso mediante viti autofilettanti anche quando il muro sottostante non è particolarmente solido (ad esempio in abitazioni con intercapedine)
Il controtelaio permette un montaggio dell'infisso facile e veloce anche da personale non qualificato.
Quindi sono essenziali quando il cliente è intenzionato al montaggio "fai da te".

I punti di forza del controtelaio sono:

- Facilità e velocità nel montaggio del serramento

- Facilità per il muratore di eseguire spallette perfettamente in bolla

- Fissaggio anche su muri non particolarmente solidi

- Non più ponti termici che causano umidità e muffa intorno al telaio della finistra

- Le finestre vengono montate solo quando tutti i lavori di muratura sono ultimati quindi si eviterà di sporcarle.

Fotografie

Copyright © Gruppo Eco-casa 2011 P.iva 01888220991strony internetowe trustnet